Dolci/ Impasti

Veneziane con crema pasticcera

Le Veneziane sono dei dolci lievitati ideali per la colazione, in genere farcite con crema, come nel nostro caso con crema pasticcera, e ricoperte di granella di zucchero. Sono soffici e golosissime, esiste anche una versione a pezzatura grande e in genere si prepara per il periodo di Natale.

Era da tempo che volevamo preparale, infatti le Veneziane sono tra i nostri dolci preferiti per la colazione e le mangiamo spesso nel nostro bar di fiducia quando vogliamo regalarci una coccola.

La ricetta perfetta per l’impasto ce l’ha data la nostra amica Stefania Nuvole di Sapori, ormai onnipresente nel nostro blog, lei è tanto cara e ci ha permesso di pubblicare la ricetta prima ancora che lo facesse lei.

veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione

veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione

Print Recipe
Veneziane con crema pasticcera
veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 20/30 minuti
Tempo Passivo 4/5 ore circa, in base alla lievitazione
Porzioni
13 Veneziane
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 20/30 minuti
Tempo Passivo 4/5 ore circa, in base alla lievitazione
Porzioni
13 Veneziane
veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione
Istruzioni
  1. Per prima cosa cominciare con la preparazione della crema pasticcera: vedi tutto il procedimento cliccando qui Lasciar raffreddare con pellicola a contatto.
  2. Fondere 40 g. di burro, aggiungere a questo la vaniglia e la scorza di arancia e lasciar raffreddare, intanto nella planetaria o in una ciotola se impastate a mano, mettere le farine, aggiungere il lievito, il latte e avviare. Poi le uova e il tuorlo un po' alla volta alternando allo zucchero, far incordare l'impasto. A filo poi aggiungere il burro fuso con gli aromi e il sale.
    preparazione veneziane con crema pasticcera
  3. Infine aggiungere la restante parte di burro a temperatura ambiente (40 g.) far incordare bene l'impasto che risulterà morbido e molto elastico, formare una palla liscia, mettere in un contenitore e far lievitare fino al raddoppio, coperto con un canovaccio.
    preparazione veneziane con crema pasticcera
  4. Passato il tempo, prendere l'impasto e dividere in pezzature da 70 g. ciascuna, formare delle palline lisce e adagiare sulla teglia con carta forno, distanziandole l'una dall'altra. Coprire con una pellicola e far raddoppiare di volume. Quando sarà passato il tempo dell'ultima lievitazione spennellare la superficie con la miscela di tuorlo e latte e con una forbice fare un taglio ad X .
    preparazione veneziane con crema pasticcera
  5. Riprendere la crema, ravvivarla con una frusta e riempire una sac a poche con punta a stella, mettere un po' della crema al centro del taglio, affondando con la punta in modo da riempire bene l'interno. Infornare a forno caldo a 170° modalità statico per circa 30 minuti, quando saranno ben colorite. Regolatevi però con il vostro forno perché se in genere tende a bruciare impostatelo più basso altrimenti si cuoceranno subito esternamente e tenderanno a svilupparsi in altezza facendo cadere la crema. Noi per esempio abbiamo dovuto cuocerle a 150°. Una volta sfornate lasciarle raffreddare, poi se volete potete riempire ancora con della crema per renderle ancora più cremose, e finite con un ciuffo di crema a coprire il taglio
    preparazione veneziane con crema pasticcera

veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione

veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione

veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione

veneziane brioche lievitate con crema pasticcera per la colazione

Abbiamo abbondato a foto eh…ma sono così buone e belle che non smettevamo di fotografare!!!

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.