Secondi

Sofficini fatti in casa

sofficini sono un gustoso e ricco secondo piatto, uno di quelli che tanto piace ai bimbi. Allora perché non farli in casa? Sono davvero facili da preparare, pochi ingredienti e pochi passaggi. Potete prepararne in quantità e tenerli in congelatore per tirarli fuori e friggerli o metterli in forno all’occorrenza.

La ricetta è super collaudata, noi li prepariamo ormai da anni in casa, e li farciamo con ciò che più ci piace, oggi vi proponiamo la versione con besciamella, cotto e mozzarella, ma davvero potete sbizzarrirvi con i gusti.

Vedrete che una volta fatti e assaggiati preferirete di gran lunga prepararli in casa.

sofficini-fatti-in-casa-1

Ingredienti per la base (15 sofficini circa)

  • 400 g. di latte
  • 200 g. di farina
  • 60 g. di burro
  • 15 g. di sale

Ingredienti per il ripieno

  • besciamella (per la ricetta clicca qui dimezzando le dosi)
  • 150 g. di prosciutto cotto
  • 150 g. di mozzarella per pizza (o formaggio di vostro gradimento)

Ingredienti per l’impanatura

  • 2 uova
  • pangrattato q.b.

Altri ingredienti

  • olio di semi per friggere

Mettiamoci a lavoro

In un pentolino mettere latte, burro e sale, quando comincerà l’ebollizione aggiungere la farina tutta in una volta e girare con un mestolo fin quando il composto si stacca dalle pareti del pentolino.

Spostarsi dunque su un piano, formare una panetto e avvolgere con pellicola, far riposare fino a raffreddamento. Tutto questo procedimento si può fare nel bimby: latte, burro e sale vel.3 a 90° per 15 minuti, poi versare la farina vel.4 per 10 secondi.

Nel frattempo preparare la besciamella (procedimento qui anche per i bimby) e far raffreddare.

Tritare la mozzarella e il prosciutto e unire alla besciamella ormai fredda.

Riprendere il panetto, cospargere il piano con la farina e spianare con un mattarello ad uno spessore di circa 3 mm. Formare i dischi di circa 12 cm con l’apposito strumento o con un coppapasta.

Ricompattare i ritagli rimanenti e creare altri dischi fino ad esaurimento dell’impasto.

Riempire con la farcia e richiudere i bordi con l’apposito strumento o aiutandosi con una forchetta.

Passare ogni sofficino nelle uova sbattute e infine nel pangrattato.

Sono pronti per essere fritti o infornati, se invece volete congelarli, posizionateli su una placca forno dopo averli impanati e far congelare prima separatamente, poi metterli in bustine per i congelati in modo che restino separati senza attaccarsi.

Friggerli direttamente da congelati in olio non troppo bollente altrimenti si cuoceranno subito fuori e resteranno freddi all’interno.

preparazione-sofficini-fatti-in-casa-20

I sofficini sono pronti e sono davvero buonissimi, faranno la felicità dei vostri bimbi ma anche dei più grandi. E come sosteniamo sempre noi “le cose fatte in casa hanno sempre un sapore più buono”.

sofficini-fatti-in-casa-3

Ma soprattutto mettono il buonumore 🙂

sofficini-fatti-in-casa-2

Sperando che anche questa ricetta vi sia piaciuta aspettiamo come sempre i vostri commenti.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais