Dolci

Frollini al caramello di Luca Montersino

Luca Montersino è una garanzia, e noi essendo sue accanite fans non potevamo non provare assolutamente questi fantastici frollini al caramello.

Descriverne la bontà sembrerebbe davvero scontato considerando che il caro maestro non sbaglia un colpo, non delude mai.

Noi abbiamo realizzato mezza dose di quella che vedremo in seguito e abbiamo ottenuto circa 40 frollini, perché come sappiamo lui abbonda sempre con le dosi da impastare, ma per sentirci meno in colpa mezza dose va più che bene (ahahah). Abbiamo sostituito lo zucchero di canna per la preparazione del caramello con lo zucchero bianco ma il risultato vi assicuriamo è altrettanto garantito. Abbiamo optato per uno stampo a cuore visto l’approssimarsi di San Valentino (romanticone eheh).

Sono semplici da realizzare, unica vera accortezza sta nella preparazione del caramello, bisogna far attenzione a non bruciarlo, altrimenti sforneremo dei frollini amari.

frollini-al-caramello-di-luca-montersino-2

Ingredienti

  • 180 g. di zucchero di canna grezzo
  • 50 g di zucchero Muscovado
  • 50 g. di panna liquida
  • 350 g. di burro
  • 550 g. farina per dolci

Mettiamoci a lavoro…

Cominciare con la preparazione del caramello a secco con lo zucchero di canna (come già detto noi abbiamo usato quello bianco), mettere in un pentolino a fuoco dolce un cucchiaio di zucchero, lasciar caramellare e aggiungere un altro cucchiaio, continuare fino ad esaurimento di tutto lo zucchero. Non mescolate mai durante la caramellizzazione.

Nel frattempo in un altro pentolino portare a bollore la panna.

Quando tutto lo zucchero sarà diventato caramello aggiungere la panna bollente e mescolare con una frusta, togliere dal fuoco e far sciogliere al suo intero il burro tagliato a dadini continuando a mescolare.

Lasciar raffreddare. Intanto miscelare la farina con lo zucchero Muscovado, quando il composto al caramello sarà freddo unirlo alla farina e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Stendere su una teglia e coprire con pellicola, lasciar riposare in frigo 12 ore.

A questo punto riprendere l’impasto, lasciarlo un’ora a temperatura ambiente e ricompattarlo.

Ristendere con il mattarello ad uno spessore di 5 mm e ricavarne i frollini della forma desiderata.

Adagiare su teglia con carta forno e spolverizzare con lo zucchero di canna la superficie.

Infornare a forno caldo a 180° per circa 15 minuti, lasciar raffreddare su una gratella.

frollini-al-caramello-di-luca-montersino-1

Ed ecco i frollini pronti per essere gustati. Alla prossima 🙂

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Gelato al matcha