Dolci

Chiacchiere di Carnevale

Tra i dolci tipici del periodo di Carnevale in Italia troviamo senza dubbio le chiacchiere.

Queste deliziose strisce fritte prendono diversi nomi a secondo della regione, ad esempio sono famose anche con il nome di bugie, fiocchetti, frappe e tantissimi altri…

Noi da buone calabresi le chiamiamo chiacchiere, il quale nome sembri derivare dalla regina di Savoia che volle chiacchierare ma ad un certo punto le venne fame, così il suo cuoco Raffaele Esposito preparò un dolce che chiamo appunto chiacchiere.

chiacchiere-di-carnevale

Ingredienti

  • 270 g. di farina 00
  • 25 g. di burro
  • 40 g. di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 35 g. di liquore strega o grappa
  • scorza grattugiata di un limone
  • scorza grattugiata di un’arancia
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • olio per friggere
  • zucchero a velo q.b. per spolverizzare

Mettiamoci a lavoro…

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Lasciar riposare per 30 minuti.

Questo procedimento oltre che a mano si può tranquillamente fare con l’ausilio del bimby o di una impastatrice.

Riprendere l’impasto e stendere con un mattarello o possibilmente con una sfogliatrice (spessore 4), tagliare delle strisce con una rotella e friggere in olio bollente fino a doratura.

Lasciar raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo.

Le chiacchiere di carnevale sono pronte 🙂

Guarda anche le castagnole.

chiacchiere-di-carnevale-2

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Castagnole – Impastando a quattro mani
    9 febbraio 2017 at 18:37

    […] la preparazione delle castagnole, dolci palline fritte guarnite con lo zucchero che insieme alle chiacchiere rappresentano i dolci più preparati e più amati per questo […]

  • Reply
    Castagnole alla ricotta – Impastando a quattro mani
    21 febbraio 2017 at 19:40

    […] sappiamo le castagnole sono tra i fritti più amati di carnevale insieme alle chiacchiere. Diciamo che non ci siamo fatte mancare niente per questa festa, ne abbiamo preparate molte di […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais